Diario del 1960 | La sera, in vespa, di nuovo a Ruffano.

Sabato 5 marzo

La sera, in vespa, di nuovo a Ruffano.

Ho parlato sulla Messa. E seguita poi la proiezione di filmi­no su Pio XII : io commentavo.

Poi si è cantato. Ho insegnato l’Ubi caritas e il canto del­l’Oasi di P. Rotondi.

Son ripartito per Ugento che era già tardi.

Mi ha portato un autista di Ugento passato per caso mentre attendevo la corriera.

Ho visto qualche battuta del Musichiere e poi stanco, ma contento di aver terminato, sono andato a dormire.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 43
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti