Diario del 1960 | Ho visto nel mio diario delle pagine vuote.

Martedì 8 marzo

Ho visto nel mio diario delle pagine vuote. E ho pensato che se dinanzi a Dio tanti giorni miei si prospetteranno vuoti come tante pagine di questo diario, sarà un affare serio.

Giornata invernale. Oggi ho fatto un’ora in più di scuola in sostituzione di un professore che è andato al funerale della mamma di D. Carmelo.

Ho avuto un po’ di tregua nelle mie occupazioni quotidiane. Però ancora devo fare la meditazione e devo dire il breviario e sono già le 18,30.

Dio mio, come mi sento vuoto e come sento che solo tu mi puoi riempire!

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 44
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti