Diario del 1960 | Stasera mi son distratto durante il rosario.

Giovedì 10 marzo

Stasera mi son distratto durante il Rosario. Non ho detto nemmeno un’Ave Maria pensando alla preghiera. Una folla di pensieri mi turbinava nella testa.

Mi ha fatto commuovere Caputo che aspettava sua nonna, l’unica che gli sia rimasta al mondo, e sua nonna non è venuta. Poverino; sono andato a comprargli un paio di calzettini: ho pensato che spesse volte sono stato duro con lui, e chi sa quante volte avrei potuto con un gesto più fraterno e amorevole fargli sentire un po’ di gioia e far spuntare un sorriso più lieto su quel volto di orfano.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 45
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti