Diario del 1960 | E’ stata una giornata di relativa calma.

Lunedì 21 marzo

È stata una giornata di relativa calma. C’è stata soltanto la sera impegnata nella consueta lezione ai braccianti: ho parlato dei doveri dell’uomo. Ne è seguita una discussione vivacissima.

Oggi, dopo un mese e mezzo di sosta, abbiamo giocato al campo sportivo. Ho molto gridato e non devo aver dato esempio di estrema padronanza dei miei nervi ai ragazzi.

Mi è trascorsa così questa giornata: senza infamia e senza lode. Con una nota di malinconia portatami dall’irrompere sfolgorante della primavera.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 46
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti