Diario del 1960 | Oggi con D. Ruggero sono stato a Lecce, più per desiderio di…

Martedì 10 maggio

Oggi con D. Ruggero sono stato a Lecce, più per desiderio di… evasione che per necessità, anche se ho dovuto sacrificare tre ore di scuola a un… piacere. Ho comprato un bel crocifisso che voglio mettere nella mia cameretta.

Avrei desiderato trovare Marcello, ma la mia permanenza a Lecce è coincisa con l’orario della scuola.

Seguendo sempre D. Ruggero, ho avuto modo di conoscere un po’, di scorcio, il mondo degli affari, brulicante di bollette, di cambiali, di fatture, di conti, di registri.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 53
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti