Diario del 1960 | «Esto, Domine, bracchium meum in mane, et salus mea in tempore tribulationis».

Sabato 17 dicembre

«Esto, Domine, bracchium meum in mane, et salus mea in tempore tribulationis». Gesù mio, vita mia. Stamattina ho cominciato a rileggere L’anima di ogni apostolato di Chautard. Ricordo che mi fece tanto bene, quand’ero studente di teologia; me ne farà ancora oggi. Stasera quando ho preso tra le mie mani Gesù Eucaristia e ho impartito la benedizione, ho fissato il Maestro; poi ho pensato che i miei ragazzi del Seminario li devo guardare così, come stasera, attraverso Gesù: «O Jesu, vita mea es tu; sine te est mors; quies mea es tu; sine te labor. O Jesu».

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 63
* Diario del 1960


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti