Diario del 1962 | Nella mattinata siamo stati in attesa di notizie da Tricase.

Sabato 20 gennaio

Nella mattinata siamo stati in attesa di notizie da Tricase. Poi verso le 11 è giunto il telegramma: la sorella di Scarascia era morta nella notte. Ho provato con dispiacere immenso. In classe (avevo due ore in quarta, di italiano), mentre i ragazzi mi recitavano la  “morte di Ermengarda”, pensavo sempre a quella povera ragazza morta a 17 anni! Nell’ultima ora poi non sono stato capace di articolare parola e ho fatto rileggere 500 versi di Eneide ai ragazzi stessi, ad alta voce. Ho insistito poi presso don Tito che partecipassero anche due compagni di Tonio ai funerali di stasera e difatti Rizzo e Benegiamo sono partiti col Rettore a Tricase. Stasera in Seminario c’è stata la conferenza di un padre orientale agli intellettuali di Ugento.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 77
* Diario del 1962


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti