Diario del 1962 | Ho finito proprio ora di correggere i compiti dei ragazzi di prima.

Domenica 28 gennaio

Ho finito proprio ora di correggere i compiti dei ragazzi di prima. La solita lagna domenicale: non c’è una giornata più opaca della domenica.

Passeggio in via Largo Gigli, poi al ritorno, fretta per raggiungere l’associazione Uomini di Azione Cattolica. Ce n’erano pochissimi, ma ho tenuto lo stesso la lezione sulla SS. Trinità. Oggi ho continuatamente fatto operazioni di addizione: ho fatto i conti del botteghino e mi devono dare circa 30.000 lire. Dovrei andare a Lecce per sbrigare tante cosette, ma non so dove trovare un buco di tempo disponibile. Adesso smetto perché dobbiamo recitare il S. Rosario lungo i corridoi del piano superiore: privilegio della domenica.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 79
* Diario del 1962


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti