Diario del 1962 | E’ venuta la mamma: mi ha portato tanta roba buona che ho molto gradito.

Giovedì 29 marzo

È venuta la mamma: mi ha portato tanta roba buona che ho molto gradito.

Era preoccupata per la mia salute: interpretando in chiave peggiorativa alcune espressioni che avevo usato nella lettera a Trifone, pensava che stessi a letto. I ragazzi avevano chiesto al Rettore di andare al campo, ma io mi sono opposto e si è fatta invece una lunghissima e memorabile passeggiata verso largo Gigli. Stasera non mi sento bene: è tutt’oggi che accuso un dolorino allo stomaco: penso che dipenda dal digiuno della mattina, per cui domani farò una piccola colazione.

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pg. 85
* Diario del 1962


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Don Tonino Bello | dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti