Diario del 1960 * Indice

* Come dichiara lo stesso Autore, che ha 24 anni, il proposito di redigerlo deriva dal fatto che «zio Antonuccio mi ha regalato questa agenda e mi ha esortato a scrivere il mio primo diario» (mercoledì 24 febbraio 1960).

Il genere letterario del diario è gradito a don Tonino Bello, tanto che lo suggerisce agli alunni in formazione presso il Seminario vescovile di Ugento.

Testo inedito.


il Diario In Titoli Elenco…
A cura della  Redazione dontoninobello.info

data Ho visto nel mio diario… a pg.
mercoledì 24 febbraio Dopo le mie due ore di scuola in III, sono andato in bicicletta ad Alessano. 41
giovedì 25 febbraio Una giornata sbiadita, come la maggior parte dei giovedì. 42
domenica 28 febbraio Oggi è venuto Marcello e Trifone in bicicletta. 42
mercoledì 2 marzo Dopo la funzione della Cattedrale ho concertato le canzoni per l’Accademia. 42
venerdì 4 marzo Primo venerdì del mese. Don Tito mi ha accompagnato in macchina a Ruffano. 43
sabato 5 marzo La sera, in vespa, di nuovo a Ruffano. 43
domenica 6 marzo Le solite messe all’Assunta e ale Grazie. 43
lunedì 7 marzo In mattinata ho assegnato un compito di traduzione in classe dal latino. 44
martedì 8 marzo Ho visto nel mio diario delle pagine vuote. 44
mercoledì 9 marzo Alle 4 pomeridiane sono stato ad Alessano. 45
giovedì 10 marzo Stasera mi son distratto durante il rosario. 45
venerdì 18 marzo Ancora pagine vuote: sono il simbolo della vuotaggine dei miei giorni. 46
sabato 19 marzo Ho dimenticato di dire che ieri ho compiuto 25 anni. 46
lunedì 21 marzo E’ stata una giornata di relativa calma. 46
martedì 22 marzo Oggi i sacerdoti si sono recati a Leuca per il ritiro. Io sono rimasto solo in Seminario… 47
giovedì 24 marzo Ho trascorso quasi tutta la giornata correggendo i compiti dei ragazzi. 47
sabato 2 aprile Colpa mia! Può darsi. Se fossi stato più santo forse sarebbe venuta più gente… 48
martedì 5 aprile Stasera ho fatto un giretto in macchina. 48
mercoledì 6 aprile Ero entrato in classe con l’animo di trascorrere due ore magnifiche e invece… 49
giovedì 14 aprile Stasera… ho celebrato all’Assunta: per la prima volta, il Giovedì Santo. 49
venerdì 15 aprile Levata alle 4. Ho condotto la processione penitenziale della Confratermita dell’Assunta. 50
sabato 16 aprile in Cattedrale, oggi si è avuta una giornata poco movimentata. 50
domenica 17 aprile Oggi in Cattedrale ho tenuto il discorso di Pasqua. 51
sabato 30 aprile Stasera ad Acquarica ho tenuto l’ultima lezione sulla S. Messa. 51
domenica 1 maggio Ho concluso quest’oggi le mie fatiche oratorie col panegirico su S. Giuseppe Lavoratore. 52
lunedì 2 maggio Stasera sono stato a casa di nuovo, o meglio, sono stato ad Alessano… 52
lunedì 9 maggio Oggi è stata una giornata piuttosto calma. 53
martedì 10 maggio Oggi con D. Ruggero sono stato a Lecce, più per desiderio di… 53
mercoledì 11 maggio Dopo le mie tre ore di scuola… ho avuto la sorpresa di trovare la mamma nella mia cameretta. 53
giovedì 12 maggio Il mio spirito oggi è tanto sereno. 54
venerdì 13 maggio Madonna mia, mi sono accorto da tempo che non ti ho voluto mai un gran bene. 54
sabato 14 maggio Per strade di campagna, abbiamo stasera recitato il Rosario… 55
domenica 15 maggio Quasi quattro ore di studio hanno caratterizzato la mattinata… 55
lunedì 16 maggio Ho sostituito a scuola anche il professore di Matematica, in III. 56
martedì 17 maggio L’atmosfera greve di una giornata continuamente offuscata da nuvole basse… 56
mercoledì 18 maggio Il professore di Matematica ha piantato in asso la scuola del Seminario. 56
giovedì 19 maggio Per un errore d’intesa, sono giunti stasera Don Corciulo, Don Martella e Don Antonio Ingletto… 57
domenica 22 maggio Sono stato a Lecce col dottore Preite per partecipare a una riunione del ‘Clero giovane’… 57
sabato 28 maggio Si è concluso l’anno scolastico in Ugento con la S. Messa in Cattedrale… 58
martedì 31 maggio Si è concluso il mese dedicato alla Madonna con la processione eucaristica per i chiostri del Seminario. 58
mercoledì 10 agosto Ho visto stasera, dall’ampia veranda che si affaccia sull’Adriatico, il sorgere della luna. 58
giovedì 11 agosto Stamattina, alle 4,30 sono stato prelevato per andare a provare l’organo di Torre. 59
venerdì 12 agosto Uno scirocco afoso ha dominato quest’oggi sulla scogliera e sul mare. 59
sabato 13 agosto Stasera, mentre ascoltavamo, sulla veranda, delle registrazioni… 60
giovedì 18 agosto Stasera, mentre il vento umido ci affligge con le sue raffiche pregne di salsedine… 60
venerdì 19 agosto Vorrei trovarmi in cima a quel castello che si intravede nella bruma trapassata dal sole… 61
lunedì 22 agosto Le ombre della sera sono calate sul mare… 61
lunedì 5 dicembre Stasera ho fatto la più magra figura della mia vita all’organo nella chiesa di S. Antonio. 62
domenica 11 dicembre «Ton amitié surtout, mon Dieu, oui, oui». 62
martedì 13 dicembre Ad Alessano, per la predica di S. Lucia. 62
sabato 17 dicembre «Esto, Domine, bracchium meum in mane, et salus mea in tempore tribulationis». 63

> Tutti i Titoli In Schede…

Antologia degli Scritti, Parte 0 – La terra dei miei sogni, pgg. 41-63
Diario del 1962, pgg. 71-88


Trascrizione online | A cura della  Redazione dontoninobello.info

Sistema Informativo & Antologia degli Scritti