BIOGRAFIA di un profeta

In fase di sistemazione, ricomposizione, e aggiornamento. * * * la città di Alessano Antonio Bello nasce ad Alessano * in provincia di Lecce, il 18 Marzo 1935, alle ore 0,10 in via Scipione Sangiovanni 17. Da Maria Imperato e Tommaso Bello, consegnando all’anagrafe, e alla storia, il suo nome: Antonio Giuseppe Maria Bello. *…

il Grembiule

Trimestrale della Fondazione Don Tonino Bello Esponiamo i numeri fin qui (e dal 2009) resici disponibili   1997 | 03 | n. 02 | Marzo 1997 * Per ogni Numero è previsto l’abstract del Sommario degli articoli 1998 | 04 | n. 02 | Aprile 1998 1999 | 04 | n. 01 | Aprile 1999…

Se la scienza diventa amore | In ricordo di don Tullio Contiero (la Redazione)

a  don Tullio Contiero Si possono raccogliere tantissime testimonianze come queste. Perché Don Contiero è stato un riferimento per generazioni di studenti, accompagnatore dei gruppi nei viaggi di conoscenza in Africa, e ha promosso, in maniera infaticabile, pensieri e riflessioni critiche sulla povertà e le disuguaglianze presenti nel Sud del mondo come nelle nostre città….

Cronologia

a cura di Salvatore Palese e Renato Brucoli 18 marzo 1935, ore 0,10: nasce in Alessano (Le) da Tommaso Bello e Maria Imperato nell’abitazione di via Scipione Sangiovanni 17. 15 aprile 1935: viene battezzato nella chiesa collegiata del SS. Salvatore in Alessano. 1940: frequenta la scuola elementare in Alessano, che concluderà nel 1945. 29 gennaio 1942: rimane orfano di…

Santi non si nasce. Santi lo si diventa. (Marcello Bello)

 Scusate queste mie divagazioni poetiche, ma con queste voglio cercare di farvi capire quanto sia importante per me e per noi alessanesi il fatto che le spoglie mortali di mio fratello Tonino siano racchiuse nella nostra terra, da cui egli stesso è generato, di cui ha condiviso insieme a tutta la popolazione i fasti e…

Ci manchi tanto… (Trifone e Marcello Bello)

Per noi rimani sempre ”il Folle di Dio e il Pastore Diverso”  di Trifone e Marcello Bello È difficile sintetizzare in poche righe TONINO, perché ancora oggi, che sono trascorsi 20 anni da quando ci ha lasciati, è una continua e piacevolissima scoperta. È difficile specialmente per noi, suoi fratelli minori, che con lui abbiamo vissuto mille…

Appunti su S. Francesco, uomo libero

DTB Channel | DOCUMENTI | 4 Ottobre 2011   Una trascrizione del manoscritto di alcuni appunti di don Tonino in vista di un suo intervento per “S. Francesco, uomo libero.” *  *  * Il tema che stasera vogliamo affrontare non ci permette di fare una sterile anatomia sul corpo del Santo. Non si tratta cioè…

Fratello Marocchino

Perdonami se ti chiamo così, anche se col Marocco non hai nulla da spartire. Ma tu sai che qui da noi, verniciandolo di disprezzo, diamo il nome di marocchino a tutti gli infelici come te, che vanno in giro per le strade, coperti di stuoie e di tappeti, lanciando ogni tanto quel grido, non si…

Carissimo Tonino… (Marcello Bello)

di Marcello Bello   scusami se con la presente ti distrarrò per un poco dalla contemplazione del volto di Dio, in cui penso che ora sarai perennemente immerso; ma la gente, il tuo popolo, i tuoi “poveri” vogliono sentir parlare di te e della tua vita, del tuo operato in mezzo a noi. Questa sera è…

Ernesto Balducci | Ascoltare il respiro del mondo

INDICE  in Content | In fase di aggiornamento… DTB CHANNEL | Related | AUDIO VIDEO Lectio Magistralis di Enzo Bianchi (Fondatore e Priore della Comunità di Bose), Palazzo Vecchio, Firenze, 16 Febbraio 2012 | A vent’anni dalla scomparsa (Aprile 1992) di Ernesto Balducci “… da quella finestra non mi sono mai mosso” «La stanza in cui dormivo…

Ernesto Balducci | L’uomo planetario

INDICE  in Content | In fase di aggiornamento… DTB CHANNEL | Related | AUDIO VIDEO «Nella generale eclissi delle identità il primo nostro dovere è di restare fedeli a quella che abbiamo costruito, con una variante però, che essa va ritenuta non come il tutto ma come un frammento del tutto, di un tutto ancora nascosto nel…

Non contristatevi * L’ultimo «Ti voglio bene»

«Ho desiderato ardentemente di celebrare questa Pasqua con voi, di mangiare questa Pasqua con voi». Sono le parole che Gesù disse prima dell’Ultima Cena, proprio nel Giovedì Santo. E anch’io ho desiderato ardentemente di mangiare questa Pasqua con voi. E Gesù dice: «prima che io me ne vada», ma io non so se me ne andrò….

È rimasto tra la sua gente

don Tonino ricorda Mons. Giuseppe Ruotolo Me la ricordo ancora con tutte le cadenze del gregoriano. Era l’antifona che si cantava ai primi vespri dei santi confessori. Ma noi, per le sue allusioni, la cantavamo spesso quando il vescovo entrava in cattedrale, nei giorni di festa. L’organo esplodeva dapprima a pieni registri. Poi si placava…

Prima Omelia (e benedizione) Episcopale in Alessano, 31 Ottobre 1982

Popolo mio carissimo di Alessano, dal cui grembo materno io mi glorio di nascere, Ti saluto e Ti benedico nel Nome del Signore. Gente della mia terra dolcissima, vorrei dirti tante cose in questo momento, ma l’emozione mi gonfia il cuore, mi serra la gola e mi impedisce di di dare ordine ai miei sentimenti….